Skip links

La Supersonic Blues Machine, è una band di virtuosi che per i suoi lavori si avvale della collaborazione di mostri sacri della scena mondiale, è un progetto ideato dal chitarrista statunitense Lance Lopez, (che in questo tour viene sostituito dal chitarrista Kris Barras), in collaborazione con il bassista/produttore italiano Fabrizio Grossi, coadiuvati alla batteria da Kenny Aronoff, vera e propria istituzione del drumming statunitense, che ha collaborato nel corso della carriera con artisti del calibro di Bob Dylan, Elton John, B.B. King e The Rolling Stones. La band, di recente formazione, ha due album all’attivo: “West Of Flushing, South Of Frisco” del 2016 e “Californisoul”del 2017, caratterizzati da una intensa interpretazione del blues rock e da ricchissime collaborazioni sia in studio che nei live che li vedono protagonisti: da Robben Ford a Walter Trout, passando per Steve Lukather (Toto) e Warren Haynes.

Sul palco saranno accompagnati in formazione estesa  da Billy F. Gibbons, storico leader degli ZZ Top, mostro sacro del Southern Rock, capace di vendere oltre 50 milioni di dischi, e dai chitarristi Simic e Barras, Alex Alessandroni jr alle tastiere e da Francis Benitez e Andrea Grossi alle seconde voci. L’energia degli album in studio viene sprigionata all’ennesima potenza nei concerti Live, dimostrandosi un’autentica garanzia per energia, virtuosismo e l’immancabile calore del Blues.

Line Up:
Kenny Aronoff – Drums
Fabrizio Grossi – Bass
Kris Barras – Guitar
Serge Simic – Guitar & Voice
Alex Alessandroni Jr. – Keyboards
Francis Benitez – Backing Vocals
Andrea Grossi – Backing Vocals
Billy F. Gibbons – Guest Guitar & Voice

Return to top of page