Skip links

Gecko Turner & The Afrobeatnik All-Stars

Mercoledì 17 Luglio

Gecko Turner ( Fernando Gabriel Echave Pelaez) è cresciuto a Badajoz, in Spagna. Da adolescente si innamora dei Rolling Stones, ascoltare gli Stones lo ha spinto a cercare la musica che ha ispirato Jagger e compagni, e ha scoperto Elmore James, Lead Belly, Muddy Waters, Jimmy Reed, Big Joe Turner e altri artisti blues. Impara a suonare la chitarra da autodidatta e contemporaneamente forma la sua prima band. A 20 anni si  trasferisce  a Londra e suona nelle stazioni della metropolitana con una chitarra in prestito. Non guadagna molto , ma  impara a catturare l’attenzione della gente. Ritornato a Badajoz  fonda i The Animal Crackers, una band dal suono molto “ metallico ” con la quale ha inciso due album. Dopo quell’esperienza inizia a sperimentare praticamente tutti i generi musicali passando dalla formazione di una band all’altra nella continua ricerca di un sound che lo appagasse. Subito dopo l’esperienza con il suo ultimo gruppo i Perroflauta, Turner scrive dei nuovi brani che uniscono il reggae brasiliano al blues ed al rock, le musiche che ha sempre amato, e nasce così  nel 2003, Quapapaséa album inciso in un piccolo studio di Madrid,  la  Lovemonk, una nuova etichetta indipendente,  che pubblica l’album in Europa e Giappone, permettendogli di  mettere  insieme anche una band che chiama l’Orchestra Afrobeatnik e fare un tour per sostenere l’album. Quapapaséa! nel 2005 ha vinto il Premio Extremadura a la Creación , assegnato ogni anno a scrittori e musicisti che hanno creato un lavoro che promuove il riconoscimento della lingua spagnola come mezzo creativo. Questo album è stato anche pubblicato dalla Quango Records negli Stati Uniti,  e questo ha portato a un tour promozionale ea numerosi concerti in radio e televisione a Los Angeles, New York e nel Texas. L’album che segue nel 2006, Chandalismo Illustrado , ha una forte matrice funk, vari ritmi cubani e un tributo a Tom Waits. È stato considerato dalla rivista inglese Swell uno dei migliori 20 dischi dell’anno, e acclamato come rivelazione dell’anno dai lettori di El Pais. Nello stesso anno tiene concerti in Spagna, Danimarca, Svezia e Germania, dove suona a Berlino durante la Coppa del Mondo FIFA 2006 ed anche a Tokio (Giappone) per i suoi fan giapponesi. Nel 2007 Gecko  si trasferisce negli Stati Uniti e inizia a lavorare su nuove canzoni e L’anno successivo la Lovemonk Records pubblica un cd chiamato Manipulado, che contiene  diversi remix delle canzoni di Gecko già pubblicate. Nel 2010 esce il nuovo album Gone Down South e nel 2015 esce That Place By The Thing With The Cool Name. Negli ultimi anni, le canzoni di Gecko Turner sono state inserite in oltre 70 compilation distribuite in tutto il mondo, e utilizzate in diversi spot televisivi e alcuni film.

Line Up:

Gecko Turner – Voce, Tastiera, Chitarra

Pablo Hernandez – Sassofono

Frank Santiuste – Tromba

Javi Mojave – Percussioni

Patrick Umoh – Basso

Miguel Zamora – Chitarra

Akin Onasanya – Batteria

Return to top of page